La Fiat 500e domina il mercato EV in Italia: battute Tesla Model 3 e Renault Zoe

La Fiat 500e domina il mercato EV in Italia: battute Tesla Model 3 e Renault Zoe
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nel corso del 2020, la vendita di auto tradizionali ha subito una drastica battuta d'arresto, ma al contempo le vetture elettriche stanno riscuotendo un successo senza precedenti, non facendo altro che offrirci una discreta visione del prossimo futuro nel mondo automotive del nostro Paese.

I dati di vendita italiani dello scorso mese di dicembre hanno fatto pertanto registrare un vero e proprio boom di immatricolazioni per le EV. In base ai numeri segnalati da Unrae la mobilità elettrica ha chiuso l'anno con picchi senza precedenti, compensando almeno in parte il calo dei motori a combustione interna.

Nel complesso, a dicembre il settore ha visto un calo del 14,8 percento scendendo dalle precedenti 142.000 unità alle attuali 121.000 unità vendute su base annua. Nello specifico le auto diesel e benzina hanno avuto un crollo annuo del 40 percento (-25,8% diesel, -33% benzina), mentre le ibride classiche attraversano un periodo di crescita. I modelli ibridi plug-in poi guidano letteralmente la curva positiva, andando praticamente a raddoppiare i numeri già da record ottenuti a novembre.

Le macchine completamente elettriche dal loro canto hanno messo insieme vendite epocali, in quanto sono passate dalle 850 registrazioni del dicembre 2019 alle 7.255 del dicembre 2020: si tratta di una esplosione che consiste in un +753 percento. Giusto per mettere il tutto in prospettiva, dobbiamo ricordare che nel corso dell'intero anno solare 2019 in Italia si erano vendute appena 10.000 unità di BEV, per cui il market share delle stesse è arrivato al 6 percento partendo dallo 0,6 percento di un anno fa.

In altri Paesi, soprattutto nel nord dell'Europa, il decollo dell'alimentazione alternativa è ampiamente maggiore, ma l'Italia è comunque intenta a seguirli in scia. In questo senso è molto probabile che gli incentivi statali e regionali stiano pagando, ma per il 2021 il governo ha intenzione di rincarare la dose: il Bonus Auto 2021 può arrivare fino a 18.000 euro.

Nel frattempo pare sia arrivato un ottimo momento per portarsi a casa una Tesla Model 3 nuova di zecca: gli incentivi vanno ad applicarsi anche alla versione Performance, la quale ha appena subito un calo di prezzo.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
2