di

Se ci seguiste da tempo sapreste che Mat Watson di Carwow è solito porre in atto delle interessanti sfide sul quarto di miglio tra fantastiche supercar, e il video di oggi, visibile in alto, ne è una ulteriore riprova.

Stavolta possiamo ammirare, mentre si danno battaglia senza esclusione di colpi, una Ferrari 488 Pista, una Lamborghini Huracan Performante Spyder e la recentissima Porsche 911 Turbo S. Quest'ultima ha già avuto modo di mostrare il proprio carattere in altre gare d'accelerazione, facendo capire che spesso i numeri non rappresentano perfettamente le prestazioni effettive sul dritto.

In ogni caso ci conviene partire proprio dai numeri: la sportiva tedesca monta un bi-turbo a sei cilindri in linea da 3,8 litri capace di 650 cavalli di potenza e 800 Nm di coppia scaricati sull'asfalto tramite un cambio automatico a doppia frizione e otto rapporti. Il suo peso complessivo ammonta a 1.640 chilogrammi.

La Ferrari 488 Pista dal suo canto vanta specifiche superiori: pesa solo 1.385 chilogrammi, il suo V8 bi-turbo da 3,9 litri eroga 720 cavalli di potenza e 770 Nm di coppia e si affida alla trazione posteriore e ad un cambio a doppia frizione e sei rapporti.

Infine abbiamo la Lamborghini Huracan Performante Spyder. Quest'ultima ha il motore più grande: un V10 aspirato da 5,2 litri con 640 cavalli di potenza e 600 Nm di coppia. La trazione è integrale, il cambio un doppia frizione a sette rapporti e la sua massa si attesta sui 1.507 chilogrammi. Insomma, la più potente e leggera è la Ferrari, mentre le altre due vantano la trazione integrale e mostrano caratteristiche molto simili tra loro, ove la Lambo è più leggera e la Porsche più potente.

Durante la prima gara a mettersi subito in evidenza è la rapidissima Porsche 911 Turbo S grazie ad una partenza fulminea che la avvantaggia per tutto il tragitto: l'abbinamento di launch control proprietario e cambio PDK è fenomenale. E' chiaro che sul quarto di miglio la tedesca è un mostro, ma a giudicare la velocità in uscita della Ferrari è molto probabile che quest'ultima avrebbe trionfato sul mezzo miglio.

Per concludere restando in tema di drag race abbiamo altre due interessanti prove da mostrarvi: la prima vede schierate l'una di fianco all'altra una Porsche 911 GT3 RS e una Lamborghini Aventador S Roadster. La seconda invece vede coinvolto un segmento meno esotico: una Honda Accord sfida una Mustang, una Subaru WRX e una VW GLI per il predominio tra le berline.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
1