La Ferrari SF90 diventa ancora più aggressiva con la customizzazione di Zacoe

La Ferrari SF90 diventa ancora più aggressiva con la customizzazione di Zacoe
di

Qualche anno fa anche Ferrari ha iniziato il suo viaggio nel mercato dell'elettrificazione proponendo la splendida SF90 Stradale, la prima vera e propria vettura del Cavallino Rampante completamente elettrica. Ma cosa succede quando la super sportiva incontra il team di Zacoe?

La squadra con sede a Taiwan non è nuova a customizzazioni speciali di vetture, basti pensare alla loro reinterpretazione della McLaren 650S, tuttavia questa volta il team ha voluto mettere mano alla Ferrari SF90 per reimmaginarla con alcune specifiche aggiuntive. Le modifiche principali riguardano sicuramente, come potete notare dalla galleria allegata in calce alla notizia, la presenza di uno splitter anteriore e di un set di minigonne laterali in due pezzi che si ricollegano al diffusore, il tutto in fibra di carbonio.

Zacoe non si è servita di questi aggiornamenti per rendere più aggressiva l'auto dal momento che lo studio dovrebbe impattare sulla gestione del carico e sull'aereodinamica. Non mancano inoltre un set di gomme ridisegnate di nero, mentre sotto al cofano il team ha lasciato le stesse specifiche di Maranello: un propulsore ibrido di serie che produce una potenza combinata di 986 CV (735 kW / 1.000 CV) e un motore V8 biturbo da 4,0 litri con al suo seguito un trio di motori elettrici.

E voi, invece, cosa ne pensate della proposta di Zacoe della Ferrari SF90? Fatecelo sapere, come di consueto, con un commento nell'apposito riquadro riservato qua sotto.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1
Ferrari SF90 StradaleFerrari SF90 StradaleFerrari SF90 StradaleFerrari SF90 StradaleFerrari SF90 Stradale