Ferrari saluta il suo campione Niki Lauda: "Un giorno triste per la Formula 1"

Ferrari saluta il suo campione Niki Lauda: 'Un giorno triste per la Formula 1'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Ferrari saluta il suo campione Niki Lauda, scomparso lunedì 20 maggio 2019 all’età di 70 anni. Come ricordato nella news a lui dedicata, il pilota aveva problemi ai reni e da tempo era sotto dialisi, il cavallino rampante è stato così uno dei primi marchi a rendergli omaggio, com’era giusto che fosse.

Niki Lauda è stato infatti un uomo chiave per la scuderia Ferrari in Formula 1, campione del mondo nel 1975 e nel 1977, prima di passare alla McLaren e vincere ancora nel 1984. Queste dunque le parole del cavallino postate su Twitter, a corredo di una foto storica: “Oggi è un giorno triste per la F1. La grande famiglia della Ferrari apprende con profonda tristezza la notizia della morte dell’amico Niki Lauda, tre volte campione del mondo, due con la Scuderia (1975-1977). Resterai per sempre nei cuori nostri e in quelli dei tifosi. #CiaoNiki”.

Un tweet che in pochi minuti ha superato i 10.000 Mi piace e i 3.500 Retweet, segno di come il pilota e imprenditore fosse ancora amato dal popolo rosso e non solo. Ora c’è già chi chiede metà della SF90 2019 di colore bianco al prossimo Gran Premio di Monaco, proprio in onore del campione - autentica leggenda delle corse.

Quanto è interessante?
3