Ferrari rinnova la F1-75 per il GP di Spagna: previsto un miglioramento di 3 decimi a giro

Ferrari rinnova la F1-75 per il GP di Spagna: previsto un miglioramento di 3 decimi a giro
di

L'appuntamento ad Imola di Formula 1 aveva messo in chiaro la velocità superiore di Red Bull dopo le ultime migliorie alla RB-18. Anche Scuderia Ferrari è pronta però a rispondere con un pacchetto di aggiornamenti in occasione del GP di Spagna che dovrebbe rendere ancora più competitiva la F1-75.

Il GP di Miami aveva ulteriormente evidenziato il passo più veloce della Red Bull, complice tuttavia un fondo sviluppato da Maranello che, a causa del carico aereodinamico generato da questo, causava un degrado eccesivo soprattutto con le gomme medie. Il pacchetto a cui il team capitanato da Mattia Binotto sta lavorando da qualche settimane dovrebbe apportare una serie di modifiche che, nel complesso, dovrebbero garantire un miglioramento di 3 decimi a giro per recuperare quel gap con la vettura di Verstappen e Perez.

Binotto ha anche spiegato che la scelta di cambiare power-unit sulla monoposto di Leclerc e Sainz a Miami era già stata programmata, una decisione che gli ingegneri Mercedes considerano azzardata dal momento che di questo passo 3 PU non saranno sufficienti fino al termine del mondiale. Ad ogni modo, non ci resta che attendere il gran premio di Spagna per scoprire se il Cavallino Rampante riuscirà a recuperare un po' di velocità da questo pacchetto.

Secondo voi, invece, che macchina troveremo a Barcellona? Diteci la vostra opinione a riguardo, come di consueto, con un commento nell'apposito riquadro in fondo alla pagina.

Quanto è interessante?
2