La Ferrari Purosangue è in arrivo: il SUV assomiglierà a questa Ferrari Simoom?

La Ferrari Purosangue è in arrivo: il SUV assomiglierà a questa Ferrari Simoom?
di

Sembra strano, ma anche Ferrari farà il suo debutto nel mercato dei SUV sportivi. Il modello si chiamerà Purosangue, e sulla carta potrebbe diventare il SUV più sportivo e dinamicamente capace attualmente sul mercato. Non sappiamo ancora quale sarà il suo look, ma intanto possiamo lavorare di fantasia con questo concept non ufficiale.

Il look del crossover del cavallino rampante è ancora sconosciuto, ma il suo design sarà ispirato alla Roma, quindi è molto probabile che non avrà niente in comune con il concept che vedete in questo articolo, però non c’è niente di male nell’immaginare qualcosa di ancora sconosciuto, e quindi immaginiamo.

In questo senso ci aiuta Dejan Hristov, un car designer macedone che si è divertito ad immaginare le fattezze del crossover Ferrari, amalgamando assieme numerosi elementi chiaramente riconducibili agli stilemi caratteristici di numerosi modelli del brand.

Nonostante la presenza di questi elementi, l’estetica non ha un look spiccatamente Ferrari, ma risulta comunque godibile e di ottima fattura. Il designer l’ha chiamata Simoom, il nome di un famoso vento del deserto, e in questo senso già si allontana dallo stile Ferrari, che difficilmente utilizzerebbe un nome di questo tipo.

L’anteriore è dominato da un gruppo ottico a LED curvo, che segue le linee sinuose del paraurti anteriore, caratterizzato da ampi volumi che sembrano scavati dall’aria, che danno vita infatti alle prese d’aria, che sfociano poi su un’ampia presa d’aria posta al di sopra del cofano.

Subito dietro alle ruote anteriori, i passaruota si aprono diventando grandi sfoghi d’aria, contornati da linee che plasmano la carrozzeria, un po’ come succede con la Ferrari 812 Competizione. Gli specchietti scompaiono e al loro posto ci sono due telecamere poste nella parte alta dei montati A. Sul laterale risultano particolari le forme delle porte posteriori, che comprendono un’ampia porzione dei montanti e dei passaruota.

Al posteriore salta subito all’occhio la mancanza di un lunotto posteriore, per slanciare ancor più il mezzo nonostante il corpo vettura rialzato, mentre il gruppo ottico è composto da una linea LED, che però donano un look più simile ai concept di una Corvette.

Insomma, come abbiamo detto in apertura, siamo di fronte ad un'idea totalmente indipendente da Ferrari – che probabilmente avrà un look più simile alla Maserati Grecale – ma in ogni caso si tratta di un’elaborazione verosimile e di talento, per questo vogliamo conoscere anche il vostro parere. Vi piace?

Quanto è interessante?
2
Ferrari PurosangueFerrari PurosangueFerrari PurosangueFerrari PurosangueFerrari PurosangueFerrari PurosangueFerrari PurosangueFerrari PurosangueFerrari PurosangueFerrari PurosangueFerrari Purosangue