Ferrari: produrremo sempre un'auto in meno di quanto ce ne chieda il mercato

Ferrari: produrremo sempre un'auto in meno di quanto ce ne chieda il mercato
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il Capo del Marketing di Ferrari Enrico Galliera rivela la strategia dell'azienda per rafforzare il valore azionario senza per questo inquinare il prestigio del brand. Ferrari non inseguirà mai gli alti volumi di vendita. Anzi, la strada è proprio quella opposta.

"Ferrari punta all'esclusività, e qualche volta questo questo significa far sì che i clienti vogliano le nostre auto, che sognino le nostre auto", ha spiegato Galliera. "IL Q4 del 2018 è stato uno dei periodi migliori per la compagnia, con una waiting list particolarmente in salute, forse anche troppo", ha aggiunto.

Il fatto che non basti entrare in una qualsiasi concessionaria per ricevere una Ferrari, chiavi in mano, è uno dei punti di forza del brand secondo Galliera. L'attesa rafforza l'hype e il desiderio di guidare una Ferrari. "In questo modo se la godono di più quando la ricevono".

Non manca da parte di Galliera una citazione allo stesso Enzo Ferrari: "Ferrari farà sempre un'auto in meno di quante ce ne chieda il mercato".

La Ferrari 812 Superfast, presentata due anni fa, ha una waiting list di 2-3 anni. Ferrari va incontro agli azionisti individuando nuovi segmenti e creando nuovi prodotti per quel segmento, ma non aumentando il volume.

Una filosofia che viene applicata all'ennesima potenza per le Ferrari Special Project, che il brand si rifiuta di vendere a chiunque.

FONTE: The Drive
Quanto è interessante?
5