La Ferrari Portofino sta per ricevere un aggiornamento: la potenza sale a 620 cavalli

La Ferrari Portofino sta per ricevere un aggiornamento: la potenza sale a 620 cavalli
di

La Ferrari Portofino è già una supercar velocissima, ma a quanto pare la casa automobilistica italiana ha tutta l'intenzione di renderla ancora più prestante, poiché alcuni documenti confermano un incremento nelle specifiche tecniche.

Stiamo parlando di alcune deposizioni fatte dalla EPA (Environmental Protection Agency) e scoperte dai ragazzi di Motor Trend, le quali indicano un passaggio dagli attuali 600 cavalli di potenza ai successivi 620, nonostante il motore debba restare il medesimo.

Sul portale web dell'agenzia EPA c'è già una vettura con un 2021 come data di debutto, la quale è stata denominata Ferrari F164 BCB: un codice che serve già adesso ad indicare la Portofino. Insomma, le informazioni paiono essere incontrovertibili, e difatti l'unico mistero concerne la dicitura "BCB".

A ogni modo, una Ferrari che eroga 620 cavalli abbinati a un cambio automatico a otto rapporti a qualcuno può sembrare di certo familiare, e il motivo è presto detto. Tali caratteristiche sono quelle con le quali è stata di recente presentata la Ferrari Roma (ecco il configuratore ufficiale): la Gran Turismo del Cavallino Rampante che ha stupito tutti gli appassionati grazie ad un design molto particolare.

Al contempo la EPA ha registrato anche un'altra Portofino per il 2021, ma stando a quello che sappiamo finora, la nuova macchina potrebbe anche rappresentare semplicemente una variante leggermente più potente della vettura attuale, in modo tale da offrire ai clienti un ingresso nel brand con una entry level più capace.

Non è però da escludere anche un possibile aggiornamento, che tra l'altro non rappresenterebbe affatto un unicum: la casa italiana col tempo propone spesso refresh dei modelli già in circolazione, e quindi la soluzione non ci stupirebbe affatto.

Dal nostro canto non possiamo far altro che aspettare, ma nell'attesa vi rimandiamo ad alcuni brevetti depositati dalla compagnia di Maranello, i quali descrivono una Ferrari elettrica al 100%. A proposito di Rosse elettrificate, ecco a voi i risultati in prestazionali della Ferrari SF90 Stradale: la hypercar è un missile, e fa segnare tempi migliori di quelli preventivati.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
2