Per Ferrari è il momento di passare al 100% elettrico: il tempo stringe

Per Ferrari è il momento di passare al 100% elettrico: il tempo stringe
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Ferrari è probabilmente uno dei marchi più iconici, riconoscibili e desiderati del mondo, un vero status symbol che con il suo business model ha decisamente fatto scuola in tutto il mondo. Ora però qualcosa è destinato a cambiare: bisogna puntare sull’elettrico, come affermano gli analisti.

Il cavallino rampante non è mai stato reticente a usare propulsori elettrici nelle sue auto, anzi, li ha però sempre affiancati a propulsori termici per creare potentissime ibride dalla LaFerrari alla più recente SF90 Stradale. La scuderia di Maranello ha più volte dichiarato di essere interessata al business 100% elettrico ma che per il momento le batterie non riescono ancora a garantire prestazioni sufficienti al giusto peso, fattore che con le supercar è fondamentale - e motivo per cui, apparentemente, fino al 2025 non ci sarebbero piani concreti per lo switch.

Adam Jones della Morgan Stanley pensa però che passare all’elettrico adesso sarebbe per Ferrari un’ottima mossa: “Gli investitori sono sempre più preoccupati in merito alla questione Ferrari, che non ha intenzione di passare al 100% elettrico sul breve periodo. Pensiamo alla California, che vuole vietare la vendita delle auto termiche a partire dal 2035, a moltissime città in cui Ferrari la fa da padrona nel settore lusso, che a loro volta vogliono limitare i motori a combustione interna. Pensiamo che il cavallino rampante debba davvero pensare seriamente allo switch”.

La questione inoltre riguarda anche Tesla, che secondo gli analisti avrebbe raggiunto le medesime prestazioni delle Ferrari a un prezzo estremamente contenuto rispetto alle sportive italiane. Si pensa soprattutto alla Model S Performance e alla nuova Model S Plaid 2021, in grado di scattare da 0 a 96 km/h in meno di 2 secondi. Con i prezzi appena ritoccati da Elon Musk, una Model S Performance si può avere oggi a 91.990 dollari, una cifra certamente lontana dai listini Ferrari. Probabilmente adesso la Model S non rappresenta una minaccia per Ferrari, ma cosa succederà quando le restrizioni in materia di emissioni saranno più marcate?

FONTE: Electrek
Quanto è interessante?
3