La Ferrari LMDh per Le Mans è pronta per iniziare i test, e si mostra nell'ombra

La Ferrari LMDh per Le Mans è pronta per iniziare i test, e si mostra nell'ombra
di

Nel febbraio del 2021 Ferrari aveva annunciato la costruzione di una hypercar per Le Mans 2023, e oggi possiamo vedere una prima immagine che svela qualche dettaglio della Ferrari LMDh, ora pronta per iniziare le fasi di test in pista.

A dire il vero l’immagine non ci svela ancora molto a riguardo, ma soltanto parte del frontale, caratterizzato da gruppi ottici con una firma luminosa sottile e orizzontale che segue le linee del musetto, al di sotto del quale si intravedono delle ampie appendici aerodinamiche ai lati dello splitter/spoiler anteriore.

Assieme all’immagine, Ferrari ha annunciato quindi che l’auto è pronta a scendere in pista e per iniziare i test di sviluppo, che a quanto pare inizieranno dal prossimo luglio, con l’obiettivo di debuttare ufficialmente nelle competizioni facendo ritorno alla 24 ore di Le Mans del 2023, per ambire alla vittoria assoluta dopo 50 anni dall’ultima apparizione.

Sono ancora sconosciute le specifiche tecniche dell’auto, specialmente in campo motoristico, ma ovviamente seguirà il regolamento della nuova classe Le Mans Daytona Hybrid (LMDh), quindi l’auto adotterà un powertrain ibrido con un’unità termica che non vediamo l’ora di scoprire e ascoltare.
La vettura si contenderà la vittoria con tutti gli altri costruttori che si sono imbarcati in questa nuova avventura, tra i quali figurano Porsche, Peugeot, BMW e Cadillac, l’ultimo costruttore ad aver presentato la sua hypercar LMDh.

Quanto è interessante?
2