Ferrari a Goodwood con tre one-off e un omaggio a Michael Schumacher

Ferrari a Goodwood con tre one-off e un omaggio a Michael Schumacher
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Dal 4 al 7 luglio prossimi, in Inghilterra prende il via una nuova edizione del Goodwood Festival of Speed (FoS), manifestazione motoristica fra le più attese dell'anno, dove vedremo tre eccezionali one-off firmate Ferrari Special Project.

Stiamo parlando di un settore ben specifico della Scuderia di Maranello, che si occupa esclusivamente di creare modelli unici (one-off per l'appunto) commissionati "su misura" dai vari clienti sparsi per il mondo. Sbarcheranno nel Regno Unito la Ferrari Monza SP2, per la prima volta nel Paese di Sua Maestà, la Ferrari P80/C e la Ferrari SP3JC. Queste ultime due inoltre non saranno soltanto esposte, parteciperanno alla Supercar Race lungo la famosa salita di Goodwood, per la gioia degli appassionati che potranno esser presenti in loco.

La Ferrari SP3JC ha telaio e meccanica di una Ferrari F12tdf ed è ispirata alle mitiche V12 anni '50 e '60, difficile chiedere di meglio "a cielo aperto". La P80/C è invece basata su una Ferrari 488 GT3 e a oggi vanta un insolito record: è l'auto del cavallino che ha richiesto più tempo di sviluppo in assoluto. Queste non saranno le uniche automobili Ferrari che vedremo a Goodwood, al contrario faranno bella mostra anche una Portofino, una 488 Pista, una 812 Superfast, una GTC4 Lusso, una spettacolare FXX-K Evo, una 488 Challenge, per finire con una serie di monoposto di Formula 1 utilizzate da Michael Schumacher nel corso della sua brillante carriera a Maranello.

FONTE: ANSA
Quanto è interessante?
1
Ferrari a Goodwood con tre one-off e un omaggio a Michael Schumacher