Ferrari ha fermato le vendite della F8 Tributo e F8 Spider?

Ferrari ha fermato le vendite della F8 Tributo e F8 Spider?
di

Il 2021 di Ferrari è stato un anno da record, con oltre 11.000 automobili vendute e un incremento delle vendite del 22,3% rispetto all’anno precedente, nonostante il periodo incerto a causa della pandemia. Tra i tanti modelli in gamma, l’F8 è stata una dei best seller e infatti pare che non sia più possibile ordinarla.

A dichiararlo è Automotive News Europe, che ha riportato le parole di Jacopo Marcon, Product Manager del segmento auto sportive Ferrari, il quale confermerebbe appunto lo stop delle vendite di F8 Tributo e F8 Spider. La casa del cavallino rampante non ha ancora rilasciato alcuna dichiarazione a riguardo, quindi l’annuncio è da cogliere con le pinze, ma visto l’andamento delle vendite dell’ultimo periodo non sarebbe un’ipotesi sbagliata.

Lo stesso CEO Benedetto Vigna ha dichiarato un mese fa che la casa avrebbe ricevuto così tanti ordini al punto da essere particolarmente impegnata anche nel 2023, ma prima di trarre delle conclusioni bisogna aspettare una dichiarazione ufficiale della casa sull’argomento.

L’ipotesi sarebbe comunque plausibile, anche perché nel frattempo sono iniziate le consegne della Ferrari 296 GTB, che a breve verrà affiancata anche dalla versione Spider, e voci di corridoio affermano che questo modello potrebbe prendere il posto proprio della F8.

Ma gli impegni di Ferrari non finiscono certo qui, dato che all’orizzonte c’è anche il Purosangue, il primo SUV della casa, ma anche la nuova hypercar del marchio, erede della LaFerrari.