La Ferrari F8 Spider modificata da Novitec ha un look stupendo

La Ferrari F8 Spider modificata da Novitec ha un look stupendo
di

Sono passati ormai due anni dal debutto della Ferrari F8 Tributo (la supercar ha appena battuto Google Maps), e proprio nelle scorse ore Novitec ha tirato fuori un kit di personalizzazione estremamente interessante per tutti i proprietari della sueprcar italiana a motore centrale nella sua versione decappottabile.

Chiunque voglia di più dal proprio esemplare può contattare la casa di tuning e dare il via libera per il montaggio di un nuovo splitter anteriore a due parti, di nuovi flaps, di inserti per il cofano, di prese laterali riviste, di un piccolo alettone posteriore a labbro, di battitacchi rivisitati e di un diffusore più aggressivo. Per i più esigenti Novitec ha messo a disposizione anche un alettone più massiccio, e in generale quasi tutte le parti sono in fibra di carbonio.

Basta dare un'occhiata alla galleria di immagini in calce per rendersi conto della qualità degli abbinamenti estetici, coi nuovi cerchi forgiati Novitec NF10 (sviluppati in collaborazione con Vossen) a dominare il retrotreno con unità da 22 pollici e l'avantreno con una coppia da 21 pollici. La tonalità che li contraddistingue è il Satin Bronze, che realizza un perfetto contrasto con la carrozzeria in nero.

Passando a quello che si nasconde sotto il guscio esterno non possiamo non citare l'introduzione di molle sportive, che abbassano l'assetto di 35mm migliorando la manovrabilità. Novitec ha pensato però anche a proteggere lo splitter frontale con un sistema idraulico in grado di alzare il muso di 40 mm quando necessario.

A spingere in avanti la F8 Spider provvede il solito V8 biturbo da 3,9 litri, che in versione di fabbrica manda sull'asfalto 720 cavalli di potenza e 770 Nm di coppia. Per Novitec questi numeri non bastano, per cui ha calibrato il software tramite il sistema proprietario N-Tronic per tirar fuori 802 cavalli di potenza e 898 Nm di coppia senza mettere fisicamente le mani nel vano motore.

Per il momento il brand di tuning non ha affiancato un prezzo alla sua proposta, ma non mancheremo di aggiornare la notizia in caso di novità in merito. A proposito di Ferrari F8 Tributo, vogliamo avviarci a chiudere rimandandovi alla gara di accelerazione con una Porsche 911 Turbo S da 1.000 cavalli: la supercar di Maranello si è difesa alla grande, nonostante la concorrente fosse stata modificata.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
1
Ferrari F8 TributoFerrari F8 TributoFerrari F8 TributoFerrari F8 TributoFerrari F8 TributoFerrari F8 TributoFerrari F8 TributoFerrari F8 TributoFerrari F8 TributoFerrari F8 TributoFerrari F8 TributoFerrari F8 TributoFerrari F8 Tributo