La Ferrari F8 Spider debutta negli Stati Uniti, ammiriamone le meravigliose forme

La Ferrari F8 Spider debutta negli Stati Uniti, ammiriamone le meravigliose forme
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La Ferrari F8 Spider è stata rivelata da pochissimo. Era il mese di Settembre quando la casa automobilistica italiana ha deciso di togliere i veli dalla supercar scoperta, e adesso debutta negli Stati Uniti mostrandosi alla Art Basel week tenutasi a Miami, Florida.

L'evento si tiene ogni anno nel corso dell'ultimo mese del calendario, e con la magia del Natale pare esser stato utilizzato un tempismo perfetto. Precedentemente la vettura era già stata portata davanti agli occhi di pochi eletti, scelti tra i clienti più fedeli della compagnia, ma adesso possiamo ammirarla tutti. Date un'occhiata alla galleria in fondo alla pagina.

La F8 Spider rimpiazza la 488 Spider con un tetto il quale può esser ritratto o dispiegato in soli 14 secondi complessivi e, tra i vantaggi, figura un peso inferiore di 20 kg rispetto al precedente modello. La massa totale è di 1329 kg, e ciò vuol dire che per il tettuccio apribile la macchina è "ingrassata" di soli 70 kg.

Sotto al cofano troviamo il solito V8 bi-turbo da 3,9 litri precedentemente montato sulla F8 Tributo, e capace di sprigionare 711 cavalli di potenza e 770 Nm di coppia, che corrispondono a 50 cavalli e 10 Nm in più rispetto alla supercar che va a rimpiazzare. Le performance sono quindi eccezionali, infatti lo 0 a 100 km/h può esser ottenuto in soli 2,9 secondi e la velocità massima è di 340 km/h.

Per molti l'unica nota dolente è il prezzo, dato che per metterla nel vostro garage vi occorreranno almeno 259.930 euro, circa 23.000 euro in più della F8 Tributo, e la disponibilità effettiva arriverà, si presume, all'inizio del prossimo anno.

Ma adesso, per concludere, vi rimandiamo ad una galleria di immagini riguardanti la nuovissima Ferrari Roma, una supercar che andrà a concorrere con Aston Martin DBS Superleggera, Bentley Continental GT e Mercedes-AMG GT C. Nel frattempo il chief marketing officer di Ferrari, Enrico Galliera, spiega la strategia di Ferrari al riguardo, precisando il target di mercato.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
3
FerrariFerrariFerrariFerrariFerrariFerrariFerrariFerrariFerrari