La Ferrari F40 di Gerhard Berger all'asta: vale più di 1 milione di euro

La Ferrari F40 di Gerhard Berger all'asta: vale più di 1 milione di euro
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Oggi 26 ottobre inizia un nuovo evento di RM Sotheby’s, un’asta solo online che andrà avanti fino al 31 ottobre. Molte le vetture in vendita, come tradizione, i riflettori però sono puntati sul lotto 135: la Ferrari F40 di Gerhard Berger.

Chi ha qualche annetto sulle spalle non farà molta fatica a ricordare il mitico campione di Formula 1: 210 le gare corse nella massima serie, 10 GP vinti dal 1984 al 1997, un passato da ferrarista nelle stagioni 87-89 e 93-95. Le Ferrari F40 in questione è del 1990 (più precisamente prodotta il 27 marzo del 1990), l’ex pilota però non l’ha acquistata all’epoca bensì soltanto un anno fa.

Venduta presso una concessionaria Ferrari di La Spezia, la mitica rossa è stata trasportata fino a Singapore, dov’è rimasta fino al 1993 prima di essere spostata in Giappone. Nel 2016 l’arrivo in Germania presso una concessionaria di Amburgo, che l’ha rimessa a nuovo spendendo circa 80.000 euro in interventi di manutezione.

L’auto, che dunque ha girato il mondo pur venendo conservata in maniera maniacale, ha ora un valore stimato che va fra le 900.000 sterline e 1,1 milioni di sterline, il che significa fra 988.000 euro e 1,2 milioni di euro - anche grazie ai pochi chilometri percorsi, 30.000 dal 1990 a oggi. Arrivata fra le mani di Gerhard Berger, la vettura ha ottenuto il certificato d’origine e originalità da Ferrari Classiche, dettaglio che ha fatto sicuramente alzare il prezzo.

Sempre a proposito della Ferrari F40, non perdetevi la storia dell’ottantenne John Clower, di recente invece un’altra F40 è finita all’asta con soli 17.500 km percorsi.

Quanto è interessante?
3
FerrariFerrariFerrariFerrariFerrari