Una Ferrari F40 è stata disintegrata durante un test drive: il danno è immenso

Una Ferrari F40 è stata disintegrata durante un test drive: il danno è immenso
di

Verso la fine degli anni '80 Ferrari si mise a lavoro su quello che si sarebbe poi rivelato uno dei bolidi più iconici della storia dell'automobilismo. Stiamo parlando della meravigliosa Ferrari F40: la supercar italiana a motore centrale più apprezzata di sempre.

Ad oggi, accaparrarsi un esemplare di F40 è praticamente impossibile, a meno che non vi avanzino svariati milioni di euro e non sappiate cosa farvene. E' quindi inutile sottolineare che chiunque ne possegga uno se lo tiene bello stretto cercando di non rovinarlo, ma evidentemente non è il caso del quale vi parliamo oggi.

Per l'angoscia di ogni appassionato di auto dobbiamo dire che il conducente della povera Ferrari F40 delle immagini in fondo alla pagina ha perso il controllo a bordo della vettura, e l'ha praticamente disintegrata durante un test drive svoltosi da qualche parte nel Queensland, in Australia. La dinamica dell'incidente non è ancora stata ritratta, ma quel che è certo è che la macchina si è schiantata contro una serie di pali e alcuni alberi in modo piuttosto violento. A riportarlo sono le autorità del posto.

Secondo queste ultime lo sfortunato evento ha avuto luogo sulla Beudesert Nerang Road presso Canugra, alle 11:30 di questa mattina ora locale. Il lato certamente positivo è che gli occupanti dell'abitacolo non si sono fatti praticamente nulla, ma siamo certi che per il danno causato al veicolo il suo conducente verrà insultato da tante persone, anche se speriamo caldamente che ciò non accada.

Le nefaste immagini sono state condivise sui social da essex_modified_cruizers e, come potete ben vedere, parlano da sole. Alcuni dei pali colpiti adesso giacciono paralleli al terreno, a suggerire che il conducente non andasse proprio a velocità bassissime. Stando a quanto scritto da un notiziario locale, il Mercury, ci sono appena due modelli di F40 in vendita in tutta l'Australia. Il primo si trova a Sydney e chiede circa 1,5 milioni di euro, mentre l'altro è a Brisbane e costa quasi 1,7 milioni di euro. Lasciamo a voi il calcolo del danno.

Giusto per capire di che pasta è fatta la F40 vi diciamo che è mossa da un V8 bi-turbo da 2,9 litri capace di erogare 478 cavalli di potenza, scaricati verso le ruote posteriori tramite un cambio manuale a cinque rapporti. Non si tratta di numeri pazzeschi se rapportati agli standard odierni ma, considerando il fatto che è stata lanciata nel 1987 e che pesa quanto una Ford Fiesta, vi assicuriamo che a bordo di un bolide simile il divertimento è assicurato.

In chiusura vi suggestioniamo con una Ferrari F40 davvero particolare: è diventata ibrida grazie a nuovi render.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
4