Una Ferrari Dino 246 GT Berlinetta battuta a 380.000 euro all'Asta Bolaffi

Una Ferrari Dino 246 GT Berlinetta battuta a 380.000 euro all'Asta Bolaffi
di

Quale cifra sareste disposti a spendere per acquistare una Ferrari Dino 246 GT Berlinetta del 1972 in perfette condizioni? Durante l’ultima Asta di auto classiche Bolaffi ne è stata battuta una a 380.000 euro, superando anche le più rosee previsioni della vigilia.

Il mercato delle Ferrari storiche in ottimo stato, che nel loro ciclo vitale hanno avuto pochi proprietari, è infatti più vivo che mai. Alla pista di Arese, a Milano, c’è stata grande guerra di offerte anche per una Fiat Dino 2000 Spider dell’anno 1967, capace di arrivare a 57.500 euro.

Continuando a curiosare nel lotto generale, sono state battute oltre la stima massima anche una Porsche 356 SC Coupé del 964 a 127.000 euro, una BMW 2002 Turbo del 1974 a 121.000 euro, una Porsche 911 997 GT2 Turbo del 2008 a 191.000 euro, grazie alle sue condizioni praticamente perfette, pari al nuovo.

Fra i mezzi più particolari battuti all’asta anche un Unimog 411 prodotto nel 1959, Pick-up “da battaglia” che a oggi è un’autentica rarità, il modello in questione è stato inoltre costruito nell’impianto Mercedes-Benz di Gaggenau e aggiudicato per 50.000 ero. Sulla stessa linea d’onda, con 14.000 euro un intraprendente collezionista si è portato a casa una Fiat Jungla 600 Savio dell’anno 1970.

FONTE: ANSA
Quanto è interessante?
1
Una Ferrari Dino 246 GT Berlinetta battuta a 380.000 euro all'Asta Bolaffi