Una Ferrari Daytona degli anni 70 sarà venduta all'asta

Una Ferrari Daytona degli anni 70 sarà venduta all'asta
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Un esemplare di Ferrari 365 GTB/4 Daytona, nota anche con l’abbreviativo Ferrari Daytona, sarà presto venduta all'asta. L'auto appartiene alla British School of Motoring che, all'inizio degli anni 70, ha scelto di acquistare la supercar di Maranello per addestrare i suoi studenti nella guida sportiva di veicoli ad elevate prestazioni.

Oggi, a oltre 40 anni di distanza dall'acquisto, la Ferrari Daytona della British School of Motoring è, a tutti gli effetti, un’auto da collezione e sarà messa all'asta da Bonhams il prossimo 1 dicembre. Il modello viene valutato tra le 520 mila e le 580 mila sterline, circa 600 mila Euro. La casa di Maranello ha costruito appena 158 Daytona con guida a destra, un aspetto che rende quest’esemplare di Ferrari ancora più unico ed esclusivo.

La storia di questa Ferrari Daytona, immatricolata per la prima volta nell'agosto del 1970, è fatta di diversi passaggi di proprietà. Quest’esemplare, infatti, è rimasto per quattro anni nel Regno Unito passando prima per la School of Motoring e poi per un secondo proprietario. Dal 1974, la Daytona che sarà venduta all'asta è stata di proprietà di un collezionista australiano che ha conservato la Ferrari nella sua collezione privata per ben 39 anni.

Solo nel 2013 la Ferrari Daytona in questione ha fatto il suo ritorno nel Regno Unito, ricevendo dallo specialista Ferrari Joe Macari la certificazione Ferrari Classiche, che include anche un’ampia documentazione sulle specifiche originali e su tutti gli interventi di manutenzione eseguiti nel corso degli anni. Il modello conserva, inoltre, il kit di attrezzi Ferrari originale.

Quanto è interessante?
0

Le migliori offerte per i tuoi Regali di Natale 2018: videogiochi, console, hi-tech, smartphone, PC Gaming, TV 4K e tanto altri altri prodotti a prezzo scontato su Amazon, per un Natale da sogno a piccoli prezzi.

Una Ferrari Daytona degli anni 70 sarà venduta all'asta
FerrariFerrariFerrariFerrari