Ferrari conferma: in arrivo una nuova supercar ibrida nel 2019

Ferrari conferma: in arrivo una nuova supercar ibrida nel 2019
di

Oggi 15 febbraio è una giornata importante per Ferrari, che ha presentato al mondo la nuova Ferrari SF90 di Formula 1. L'intero 2019 sarà un anno chiave per il cavallino, che ha intenzione di lanciare anche una supercar ibrida.

A confermare i rumor è stato il CEO Louis Camilleri, che durante una conferenza stampa ha assicurato che entro la fine dell'anno vedremo una nuova supercar mid-engine a marchio Ferrari con doppio motore, elettrico e termico. Questo secondo dovrebbe essere un ormai tradizionale V8, che spinto dal propulsore elettrico dovrebbe fornire più cavalli dell'attuale Ferrari 488 Pista (attorno ai 700 CV).

La tecnologia ibrida aiuterà così l'auto ad avere una maggiore potenza a fronte di emissioni di CO2 ridotte - per quanto possibile. Chi pensava di vederla a Ginevra però dovrà ricredersi: l'auto non sarà al salone svizzero, al contrario sarà svelata al mondo tramite un evento dedicato. Le prime consegne sono invece programmate all'inizio del 2020.

L'auto si posiziona perfettamente all'interno del piano di elettrificazione di Ferrari, che da qui al 2022 vuole ibridare/elettrificare il 60% del suo listino - non è un caso che in lavorazione troviamo anche una vettura Full Electric, in uscita proprio nel 2022. Tornando alla mid-engine protagonista di questo articolo, vi assicuriamo che non sarà un'edizione speciale ma avrà un normale ciclo di vita, Ferrari del resto vuole toccare e superare le 10.000 unità vendute all'anno - sacrificando magari l'esclusività ma facendo volare gli introiti.

Quanto è interessante?
2