Ferrari ora vale in borsa più di Ford e General Motors

Ferrari ora vale in borsa più di Ford e General Motors
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Ferrari ora vale più di Ford e General Motors dopo che lo scorso lunedì il suo market cap ha superato la cifra considerevole di 30 miliardi di dollari. È un momento difficile per l'automotive, ma le azioni di Ferrari hanno guadagnato un deciso 7% a fronte di alcuni importanti passi in avanti anche sul fronte delle vendite.

Nel 2020 Ferrari ha consegnato 2.738 veicoli (+5%), mentre i ricavi sono calati di appena l'1%. Non è una brutta notizia, dato che parliamo di 1.02 miliardi contro gli 852 milioni di dollari che gli analisti si aspettavano.

Lunedì ha visto anche il ripristino dell'operatività degli stabilimenti di Maranello e Modena. Ad ogni modo, perché tornino a pieno regime bisognerà aspettare ancora venerdì.

Ovviamente le performance di Ferrari non possono non venire comparate con quelli degli altri Big dell'automotive. La notizia eclatante è che ora Ferrari, una casa automobilistica che piazza in media 10mila auto all'anno, vale più di General Motors e Ford. Solo la prima di auto ne vende 7.7 milioni.

Ma ovviamente questo non ci stupisce più, non dopo che Tesla ha completamente stravolto i fattori che gli investitori tendono a valutare nel giudicare su quali brand dell'automotive puntare. Il volume delle vendite conta fino ad un certo punto. L'altra ovvia considerazione è che vendere una Ferrari Roma o una Chevrolet Colorado non è esattamente la stessa cosa, e i margini per le due aziende sono decisamente diverse. Dalla sua, poi, Ferrari può anche contare su un impero del merchandising e sul motorsport.

La capitalizzazione di GM si ferma a 29.3 miliardi, mentre quella di Ford a 19.2 miliardi. FCA, che dal 2015 non ingloba più direttamente Ferrari, segue con circa 13 miliardi.

FONTE: CNBC
Quanto è interessante?
3