di

Vedere una Ferrari distrutta in un incidente fa sempre male al cuore degli appassionati, e dall’Olanda arrivano immagini terribili in questo senso. Una splendida Ferrari 488 Pista ha avuto un terribile sinistro, uscendone davvero malconcia.

Iniziamo subito col dire che non si è trattato, fortunatamente, di un incidente mortale. I due passeggeri a bordo ne sono usciti feriti ma vivi, inutile dire però che i danni si possono quantificare in decine di migliaia di euro. Purtroppo non sappiamo molto di più dal video pubblicato su YouTube nelle scorse ore, soltanto che l’incidente è avvenuto lo scorso 21 marzo lungo la Ringdijk Noord (N674) tra Cadzand e Cadzand-Bad e che la Ferrari aveva targa belga. I due occupanti, come anticipato sopra, sono stati trasportati in ospedale, dove hanno riportato diverse ferite.

Ricordiamo dunque le caratteristiche principali della Ferrari 488 Pista distrutta: parliamo di una supercar dotata del più potente V8 mai costruito dalla Casa di Maranello, che eroga 720 CV a 8.000 giri al minuto e scatta da 0 a 100 km/h in appena 2,8 secondi. La coppia di picco è pari a 770 Nm, +10 Nm rispetto alla 488 GTB. Con un rapporto di potenza pari a 185 CV/l, la 488 Pista è una vettura davvero potente e probabilmente proprio l’alta velocità ha determinato quest’ultimo incidente avvenuto in Olanda.

Quanto è interessante?
2