Una Ferrari 360 Spider distrutta da un bulldozer: così le Filippine combattono l'evasione

Una Ferrari 360 Spider distrutta da un bulldozer: così le Filippine combattono l'evasione
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Nelle Filippine esistono almeno due grandi e gravi problemi, che il governo combatte con sempre più determinazione: il contrabbando e l'evasione fiscale. Ebbene, per mostrare la potenza dello Stato, il governo ha diffuso le immagini di una Ferrari 360 Spider distrutta da un bulldozer.

Immagini a dir poco "crude", almeno per gli appassionati di automobili, per una supercar che nelle Filippine costa qualcosa come 120.000 euro circa. Secondo una fonte locale, prima della demolizione totale l'auto sarebbe stata spogliata dei componenti più preziosi, che potranno sicuramente esser riutilizzati come pezzi di ricambio, resta però - forte, segnante - l'immagine di un'auto di lusso schiacciata completamente da un mezzo pesante e cingolato.

Come a dire "tutto ciò che è stato acquistato con denaro 'sporco', dovuto all'evasione o al contrabbando, sarà cancellato dall'esistenza dal governo", un atto di forza che vuole fungere da esempio e monito per la popolazione. Nel Paese asiatico del resto non è la prima volta che si opta per dimostrazioni simili, già lo scorso anno il presidente Rodrigo Duterte aveva autorizzato la distruzione di auto di lusso e motociclette per un valore di quasi 5 milioni di euro, per fomentare la sua "lotta alla corruzione". Trovate un'immagine di quell'episodio nella galleria in basso, dite che questo metodo funziona come deterrente?

FONTE: TheDrive
Quanto è interessante?
3
FerrariFerrariFerrariFerrariFerrari