FCA registra una particolare IP: è in arrivo un nuovo fuoristrada?

FCA registra una particolare IP: è in arrivo un nuovo fuoristrada?
di

Il Gruppo FCA ha appena registrato una nuova proprietà intellettuale sotto il nome di "Carbide". Il marchio è relativo al mercato degli Stati Uniti, e quindi con ogni probabilità dovremo attenderci a breve novità da parte di Jeep o di Ram.

A scoprire questo dettaglio sono stati i ragazzi di Muscle Cars & Trucks, ed i colleghi statunitensi di Motor1.com, non appena hanno letto questa informazione, hanno provato ad approfondire l'argomento scoprendo che la deposizione vale anche per il Canada e il Messico. Tutte le diciture fanno riferimento al Carbide come "Land vehicles, namely, passenger automobiles." Certo si tratta di descrizioni molto generiche, e al momento in pratica nessuno sa altro sull'argomento.

Neanche è certo l'abbinamento tra Carbide e un qualche tipo di veicolo preesistente, e il fatto che la proprietà intellettuale risalga al 25 di giugno per il Canada e al primo giorno di luglio per USA e Messico, non garantisce neanche la protezione completa del produttore dall'uso del marchio su altri veicoli.

Provando a capirci qualcosa, possiamo solo speculare sul nome. Carbide in italiano sta per i carburi, e cioè dei composti del carbonio con metalli o altri elementi meno elettronegativi. Composti come il carburo di titanio o il carburo di tungsteno sono in genere utilizzati come rivestimento per l'acciaio o per l'alluminio, utile ad aumentare la resistenza all'usura delle superfici.

Dato che quindi Carbide denota il rafforzamento di un certo materiale, siamo quasi sicuri che il Gruppo FCA voglia usare questo marchio per affibbiarlo a un veicolo solido e pensato per il fuoristrada. Inoltre, vista l'assenza di legami tra Carbide e i brand interni al Gruppo italo-americano, possiamo ipotizzare che il team si riferisca a un nuovo prodotto Ram o Jeep.

A proposito di Jeep, ecco a voi i primi render del Grand Cherokee del 2021 realizzati dai ragazzi di Kolesa. La casa automobilistica ha tra l'altro da poco presentato la nuova Jeep Compass 2020 prodotta a Melfi: sarà estremamente connessa e arriverà anche in variante Plug-in Hybrid.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
3