FCA e il Governo rilanciano Melfi, Orbassano e Mirafiori con oltre 160 mln di euro

FCA e il Governo rilanciano Melfi, Orbassano e Mirafiori con oltre 160 mln di euro
di

La recente fusione fra il Gruppo FCA e quello PSA ha sì messo solide basi per un futuro roseo per entrambe le compagnie, ha però anche instillato qualche dubbio in merito agli stabilimenti italiani e ai relativi posti di lavoro. Oggi abbiamo degli aggiornamenti.

Sembra infatti che il MISE, il Ministero dello Sviluppo Economico, sia pronto a stanziare 27 milioni di euro per lo sviluppo e la produzione di veicoli elettrici e ibridi presso gli stabilimenti nostrani di Melfi, Orbassano e Mirafiori. Ancora una volta avremo un intervento pubblico dunque, ma non solo, come previsto dall’accordo di sviluppo fra lo stesso MISE, le regioni Piemonte e Basilicata, FCA e Invitalia.

Grazie a questo nuovo accordo sarà possibile reintegrare 3.458 lavoratori in esubero e assumere 100 nuovi operai a Melfi. Sul tavolo ci sono dunque 27 milioni di euro messi a disposizione dal Governo per l’ammodernamento degli impianti, tramite l’acquisto di nuovi macchinari. FCA e Centro Ricerche Fiat investiranno invece 98,7 milioni per l’ampliamento della capacità produttiva di Melfi - che produrrà la nuova Jeep Compass ibrida.

Per lo sviluppo della mobilità 100% elettrica invece verranno investiti altri 37,9 milioni di euro per un nuovo progetto di ricerca che sarà attuato a Melfi, Orbassano e Torino Mirafiori, parliamo di fatto di delle fondamenta per la FCA del futuro.

FONTE: ANSA
Quanto è interessante?
2