FCA e Generali insieme per cambiare le assicurazioni del futuro

FCA e Generali insieme per cambiare le assicurazioni del futuro
di

Sta per nascere una nuova importante partnership commerciale e tecnologica fra il Gruppo FCA e Generali Country Italia, utile a portare servizi innovativi sul mercato assicurativo.

Lo sguardo è ovviamente rivolto ai veicoli connessi del futuro, soprattutto in vista dell'arrivo delle reti 5G, capaci di far circolare quantità di dati enormi e a bassissima latenza. Fra i servizi che saranno sviluppati, svetta il Real Time Coaching, che registra in tempo reale il comportamento alla guida del conducente e cerca di prevenire situazioni di pericolo.

Non solo però, le idee dei due gruppi sono molte, si va dalla condivisione delle officine FCA per la riparazione di veicoli assicurati Genertel alla creazione di nuove offerte assicurative in base all'utilizzo reale dei singoli veicoli, passando per la possibilità di creare pacchetti di noleggio a lungo termine.

Alla base di tutto, vi è l'idea di vendere veicoli FCA connessi tramite FCA Bank e assicurarli Genertel, offrendo così pacchetti "chiavi in mano e senza pensieri" agli utenti. "Il mondo delle assicurazioni dovrà cambiare insieme alla mobilità del futuro", ha detto Marco Sesana, Generali Country Manager Italy & Global Business Lines, "la partnership con FCA fa nascere un asset italiano per un nuovo ecosistema di mobilità connessa, che mira a conquistare 2 milioni di clienti entro il 2020."

Quanto è interessante?
1

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!