F1, per Max Verstappen una stagione dei record: avrebbe vinto anche saltando 10 gare

F1, per Max Verstappen una stagione dei record: avrebbe vinto anche saltando 10 gare
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il dominio di Max Verstappen nella stagione di Formula 1 del 2023 può essere descritto più come un "annientamento" che come semplice supremazia. In questa stagione, che è stata la più lunga di sempre con 22 Gran Premi e sei gare sprint, Verstappen ha segnato risultati straordinari, stabilendo diversi record.

Tra i grandi risultati raggiunti dal pilota olandese, e dal team Redbull, citiamo:

  • Il maggior numero di vittorie in una singola stagione: Nel 2023, Verstappen ha vinto un totale di 19 delle 22 gare del campionato, superando il suo stesso record dell'anno precedente di 15 vittorie su 22 gare.

    Nessun altro pilota nella storia della Formula 1 ha mai ottenuto un numero così elevato di vittorie in una singola stagione.
  • Tasso di vittoria più alto di sempre in una stagione: Verstappen ha registrato un tasso di vincita incredibile dell'86,3%, superando il record precedente detenuto da Alberto Ascari dal 1952 con un tasso del 75%.
  • Il maggior numero di punti in una stagione: Non solo Verstappen ha vinto la maggior parte delle gare, ma ha anche ottenuto il maggior numero di punti in una stagione, totalizzando 575 punti su 620 disponibili, ottenendo il 92,7% dei punti totali e superando il record precedente di Michael Schumacher nel 2002.
  • Campione durante la pausa estiva: Verstappen aveva accumulato così tanti punti entro la pausa estiva che avrebbe potuto decidere di non correre nelle ultime 10 gare vincendo comunque il campionato. Anche se avesse smesso di correre, nessun altro avrebbe potuto raccogliere abbastanza punti per superarlo.

Questi risultati evidenziano la straordinaria performance di Verstappen nel 2023, sottolineando la sua supremazia in pista e la sua capacità di dominare la stagione in modo schiacciante. Sebbene Charles Leclerc abbia comunque dimostrato ancora una volta di essere un pilota di primissimo livello con l'incredibile sorpasso su Perez durante il GP di Las Vegas, i risultati di Ferrari non sono ancora all'altezza delle aspettative, e se Redbull sarà in grado di fornire a Verstappen una macchina ancora migliore nei prossimi anni è probabile che questo gap perdurerà ancora per un bel po' di tempo.

Sebbene Lewis Hamilton abbia firmato un ricchissimo rinnovo con Mercedes per le prossime due stagioni, è emerso di recente che il pilota inglese si sarebbe offerto a Ferrari.