L'ex velocista Usain Bolt lancia la sua prima auto elettrica: la piccola B-Nano

L'ex velocista Usain Bolt lancia la sua prima auto elettrica: la piccola B-Nano
di

Che siate o meno appassionati di atletica leggera, avrete sicuramente sentito parlare di Usain Bolt, l'ex primatista giamaicano campione olimpico dei 100 metri, dei 200 e della staffetta 4x100, famoso per la sua stazza e la sua velocità. Ebbene oggi è diventato imprenditore nel settore della mobilità, lanciando la sua prima mini vettura.

La sua inedita casa di costruzione si chiama Bolt Mobility e ha sede in Florida, un nuovo brand che si appresta a debuttare sul mercato delle quattroruote con la mini elettrica B-Nano. Bolt non è certo nuovo al mondo automotive, in passato è stato infatti testimonial d'eccezione per un'edizione speciale della Nissan GTR e la sua stessa Bolt Mobility ha presentato mesi fa il monopattino elettrico B-Chariot, che sarà commercializzato ufficialmente entro la fine del 2019; oggi è tempo del grande salto, con l'arrivo di un quadriciclo elettrico che espande l'autonomia del B-Chariot nel pieno rispetto dell'ambiente.

Se il monopattino è infatti in grado di percorrere 2 km, B-Nano arriva a 20 km, una distanza perfetta per i piccoli tragitti cittadini del nostro quotidiano. La piccola B-Nano sarà commercializzata negli USA a partire dal 2021, ancora però non ne conosciamo il prezzo - che dovrebbe essere alquanto aggressivo. La piccola vettura è stata inoltre pensata anche per il car sharing, grazie a un pacco batterie che si può cambiare facilmente on-the-go; non ci sarà dunque bisogno di ricaricare l'auto, basterà che i tecnici cambino le batterie all'occorrenza. Non sappiamo se un prodotto dall'autonomia così limitata possa avere successo, di certo ammiriamo la volontà di Usain Bolt di lasciare il segno anche nel settore della micro-mobilità.

FONTE: ANSA
Quanto è interessante?
4