Evo magazine stupisce: le foto dell'ultima uscita provengono tutte da Forza Horizon 4

Evo magazine stupisce: le foto dell'ultima uscita provengono tutte da Forza Horizon 4
di

Uno dei migliori videogiochi motoristici in assoluto, Forza Horizon 4, ha recentemente dimostrato che la grafica digitale ad alto budget ha raggiunto negli ultimi anni un livello straordinario, e l'ultima pubblicazione del magazine Evo ci tiene a dimostrarlo in grande stile.

Il numero appena rilasciato va ad occuparsi delle migliori 11 autovetture dell'ultimo decennio con una linea editoriale non dissimile da quella attuata da molto tempo a questa parte, ma tutte le 78 pagine che lo compongono sono state tratte esclusivamente dalla photo mode dell'eccezionale gioco di Playground Games.

Eric Yui, che ha spinto fortemente per questa scelta, è un grande appassionato di motori e videogiochi, e la quarantena che ha contraddistinto gli ultimi mesi lo ha portato ad immergersi a lungo nel gioco a mondo aperto. In quel momento è scattata la scintilla:"C'era questa rivista della community che un gruppo di membri di GTPlanet ha messo insieme ai tempi della PlayStation 3 e di Gran Turismo 5, che ho assolutamente amato, ma non sono riuscito a contribuirvi. L'idea è rimasta con me, e affezionandomi alle riviste britanniche ho cominciato ad aspirare all'utilizzo di foto tratte dal videogioco ricreando un look da magazine inglese."

"I lockdown per il COVID continuavano a essere prolungati e quindi ho pensato: perché non fare un passo avanti e creare una rivista intera visto il tempo libero disponibile che ho avuto? E' proprio così che è nato questo progetto." Queste le parole di Yui rilasciate ai ragazzi di The Drive.

Dal nostro canto non possiamo far altro che lodare l'idea, sia per l'atto creativo in sé sia per la qualità dell'esecuzione che potete ammirare voi stessi dalle immagini in fondo alla pagina. Tra l'altro ci teniamo a sottolineare che persino le pubblicità all'interno del giornale sono state interamente raffigurate con scatti in-game. L'opera di ricerca degli scenari migliori, del posizionamento perfetto dei veicoli e del bilanciamento dell'ora del giorno e della luce è davvero encomiabile, così come lo è l'editing finale prestampa.

Per chiudere restando nel campo dei collegamenti fra motori e videogiochi non possiamo non citare il legame che c'è fra lo sviluppo della Cadillac Lyriq e Cyberpunk 2077: i co-creatori del colossal videoludico hanno contribuito a modellarne le forme. In ultimo vogliamo rimandarvi alle parole di Frank Stephenson, designer per Ferrari, Maserati e McLaren, circa l'estetica dei veicoli di Cyberpunk 2077.

FONTE: thedrive
Quanto è interessante?
4
Il Mondo delle AutoIl Mondo delle AutoIl Mondo delle Auto