L'Europa e le auto Elettriche: in quali Paesi hanno avuto il maggior successo?

L'Europa e le auto Elettriche: in quali Paesi hanno avuto il maggior successo?
di

Oramai è palese la crescita delle vendite per quanto concerne le auto elettriche. I numeri, soprattutto quelli di Tesla, stanno avendo un boom notevole in molti Paesi, tanto che McDonald's è arrivata ad includere una funzione di ricarica veloce mentre si usufruisce del loro servizio.

Ma dati alla mano, quali sono effettivamente le nazioni europee che meglio hanno accolto questo cambiamento? Le cifre che state analizzate per raccontarlo riguardano il market share raggiunto dalle BEV in rapporto a tutte le altre vetture ad alimentazione tradizionale, e si specializzano nell'analizzare la situazione nella prima metà del 2019.

  • Norvegia 45,0%
  • Paesi Bassi 8,9%
  • Islanda 5,8%
  • Svezia 5,0%
  • Svizzera 3,8%

Come potete notare (anche dall'immagine riassuntiva in fondo alla pagina) c'è una nazione che spicca su tutte le altre. Si tratta della Norvegia, i cui numeri risultano veramente spiazzanti, soprattutto considerando che ad oggi l'offerta di elettriche è enormemente inferiore a quella proposta per le auto tradizionali. La sola Tesla, infatti, compone la maggior parte delle vendite EV del Paese scandinavo, ma anche di quasi tutti gli altri. Il distacco con la seconda posizione è importante, infatti i Paesi Bassi vedono una quota di mercato EV dell'8,9%. Un dato comunque quasi sorprendente, vista la recente diffusione della "nuova" tecnologia. La nazione dei tulipani, infatti ha visto da poco l'approdo della Model 3, la quale ha comunque fatto fin da subito registrare vendite eccellenti.

L'Italia si piazza molto in basso nella graduatoria, con una quota dello 0,5%, a dimostrare (per ora) lo scarso apprezzamento verso questo tipo di propulsione nel nostro Paese. In fondo, con numeri ancora inferiori, troviamo Grecia (0,2%), Slovacchia (0,2%) e Repubblica Ceca (0,3%). Attenzione però perché i dati raccolti, riguardando solamente la prima metà di quest'anno, quindi non vedono ancora l'arrivo di Tesla su molti territori. La casa californiana ha infatti programmato l'arrivo in Romania, Polonia, Slovenia ed Ungheria nella seconda metà del 2019, e la stessa sorte capiterà ad altre nazioni.

Insomma la situazione europea attuale è questa. Se nella classifica manca qualche Stato è perché non vi sono state effettuate rilevazioni. In attesa di vedere mutazioni di questi numeri vi rimandiamo a questo speciale, che racconta di alcune situazioni che stanno dietro l'approvvigionamento di energia per la ricarica delle automobili elettriche.

FONTE: insideevs
Quanto è interessante?
1
L'Europa e le auto Elettriche: in quali Paesi hanno avuto il maggior successo?