In Europa potrebbe arrivare il ban alle auto benzina e diesel: c'è un nuovo report

In Europa potrebbe arrivare il ban alle auto benzina e diesel: c'è un nuovo report
di

La potente spinta verso l'elettrificazione dipende principalmente da numerosi e complessi fattori, ma tra questi troviamo di sicuro le stringenti norme che i vari enti nazionali e sovranazionali stanno applicando per limitare le emissioni veicolari di biossido di carbonio.

Negli ultimi anni l'Unione Europea si è collocata tra le aree meno transigenti da questo punto di vista, e in effetti le regolamentazioni emanate negli ultimi mesi lo confermano senza timore di smentita. Da Bloomberg arrivano però informazioni che potrebbero rinforzare ulteriormente tale posizione, nonché il passaggio dei cittadini europei alle vetture a batteria.

In base al documento condiviso dall'agenzia di news, si richiede che le emissioni debbano calare del 65 percento entro il 2030, mentre le emissioni zero devono essere ottenute entro la fine del 2035. Per far ciò bisognerà quindi portare i governi nazionali a rincarare la dose in tal senso creando un'infrastruttura che possa appoggiare e semplificare la transizione.

L'Europa intera punta ad essere il primo continente a impatto zero di carbonio entro il 2050, per cui pare che sia in via di attuazione un piano per vietare la vendita di veicoli con motore a combustione interna entro il 2035. Per Bloomberg il piano verrà svelato nel corso della settimana prossima, quando l'Unione comunicherà questa e altre informazioni circa le mosse da fare per abbattere le emissioni.

Al momento si prevede di tagliare le emissioni veicolari di CO2 del 37,5 percento entro il 2030, ma è molto probabile che la percentuale possa salire almeno al 55 percento nei prossimi giorni. Volkswagen dal suo canto ha già fatto sapere di essere totalmente favorevole ad un eventuale ban dei veicoli con motore termico, e lo stesso vale anche per Volvo, che negli ultimi giorni ha fatto registrare numeri eccezionali nella vendita di modelli a marchio Recharge. Stellantis invece non si è ancora dichiarata nel merito, ma attraverso l'enorme strategia di investimenti palesata in occasione dello Stellantis EV Day ha sottinteso che già per la fine del 2025 le auto elettriche oscureranno per sempre i modelli a combustione interna: ecco gli slogan per i brand proprietari.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
2