Ecco l'età media dei veicoli in Europa: il Lussemburgo in testa, l'Italia è indietro

Ecco l'età media dei veicoli in Europa: il Lussemburgo in testa, l'Italia è indietro
di

Un recentissimo studio, appena pubblicato da ACEA (European Automobile Manufacturers Association) e condiviso su Twitter tramite grafiche di facile comprensione, ci permette di conoscere l'età dei veicoli circolanti sul continente prendendo in esame i dati del 2018.

La media europea è quindi di circa 10.8 anni per le autovetture, 10.9 anni per i furgoni, 12.4 anni per i camion e 11.4 per gli autobus. Ovviamente le statistiche differiscono in base al Paese preso in analisi e, ad esempio, la flotta più vecchia è in circolazione nelle nazioni dell'Europa orientale, dove la popolazione tende a tenersi il proprio veicolo molto più a lungo rispetto agli abitanti dei Paesi occidentali.

Stringendo il campo alle autovetture troviamo che Austria, Lussemburgo e Regno Unito posseggono il parco auto più giovane, mentre Lituania, Estonia e Romania quello più obsoleto. In Lussemburgo l'abitudine è quella di cambiare l'auto ogni 6.4 anni, ma all'altro capo della classifica ci sono Lituania, Estonia e Romania con rispettivamente 16.9, 16.7 e 16.3 anni. Anche Grecia e Repubblica Ceca hanno una flotta abbastanza vecchia, con medie di 15.7 e 14.8 anni.

Tra i paesi occidentali troviamo differenze importanti tra sud e nord. Ad esempio Francia e Belgio registrano una media di 9.0 anni, la Danimarca si aggira sugli 8.8 e Germania e Svezia rispettivamente sui 9.5 e 9.9 anni. A sud l'età media aumenta, col Portogallo a rappresentare il fanalino di coda (12.9), seguito da Spagna (12.4) e, senza alcuna sorpresa, dall'Italia (11.3).

Insomma, analizzando velocemente lo studio emerge l'ovvio legame che unisce l'acquisto di una nuova vettura col reddito medio pro capite, e in linea di massima nei Paesi più ricchi c'è la possibilità di sostituire il proprio veicolo con maggior frequenza.

In chiusura, restando in tema di aggiornamento della flotta circolante, ecco i dati circa i camion elettrici che nei prossimi anni invaderanno gli Stati Uniti: i Tesla Semi verranno acquistati a decine di migliaia. Nel caso voleste dare un'occhiata all'ultima creazione di Elon Musk, ecco un'immagine comparativa.

FONTE: carscoops
Quanto è interessante?
2