di

In questi giorni si è tornati a parlare in maniera incessante di monopattini elettrici, anche perché il Ministero delle Insfrastrutture e della Mobilità Sostenibili sta discutendo un nuovo piano di regole e anche l’ACI ha detto la sua in merito. Il nuovo eSkootr S1-X però va al di di là di ogni legge: è un monopattino competitivo.

Il nuovo eSkootr S1-X non ha alcuna intenzione di seguire le norme di omologazione per la circolazione in strada: lui è nato per gareggiare in pista e sfrecciare a oltre 100 km/h. Si tratta del modello ufficiale dell’eSkootr Championship 2021, che oltre ad avere una velocità massima “brutale” per un veicolo simile, oltre 100 km/h per l’appunto, può anche piegarsi nelle curve fino a 50 gradi.

È stato disegnato per gareggiare appositamente su circuiti lunghi dai 400 ai 1.000 metri, è provvisto di ben due motori da 6 kW (uno per ogni ruota) che erogano fino a 16 CV e di una grande batteria agli ioni di litio da 1,5 kWh. Il rilascio della coppia è bilanciato lungo le due ruote per avere una grande stabilità alle alte velocità, inoltre ogni pilota può sfruttare un boost per aumentare l’accelerazione durante la gara. Per assaporare le potenzialità di questo monopattino mandate in play il video presente in pagina. Leggete qui invece per saperne di più sull’eSkootr Championship, che fra le altre cose sta cercando nuovi atleti in grado di gareggiare.

Quanto è interessante?
1
Il mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruoteIl mondo delle due ruote