L'esercito americano si converte alle auto elettriche: inizia la rivoluzione

L'esercito americano si converte alle auto elettriche: inizia la rivoluzione
di

L'elettricità sta cambiando profondamente il settore automotive e non solo; presto potrebbe rifondare anche l'esercito americano, che ha intenzione di elettrificare il suo parco mezzi.

È ciò che avrebbe detto il generale Eric Wesley nel corso di un'intervista a Defense News: "L'esercito americano sta cercando di potenziare le sue truppe utilizzando veicoli elettrici e ibridi, così da liberarsi dal carburante e dalle batterie 'usa e getta' che tanto appesantiscono la logistica e la mobilità".

Se anche l'esercito degli Stati Uniti, un Paese fondato letteralmente sull'uso del petrolio, guarda alle EV significa che l'elettricità può definitivamente decollare in modo massiccio... "Siamo sinceri, siamo in ritardo in merito allo switch. Tutte le varie nazioni con cui lavoriamo passeranno all'energia elettrica con le loro flotte prima di noi, anche se siamo in grado di costruire prototipi e modelli, dal punto di vista della pianificazione ancora non ci siamo. L'US Army deve pensare in grande. Di certo non abbiamo i soldi per sostituire l'intera flotta in un batter d'occhio ma dev'essere una transizione costante."

Parole che non ci saremmo mai aspettati da un generale dell'esercito degli Stati Uniti, bisogna prepararsi davvero a una rivoluzione epocale. Wesley ha inoltre lodato la silenziosità delle auto elettriche, la loro meccanica con meno parti mobili può essere di certo un grande vantaggio per l'esercito.

FONTE: InsideEVs
Quanto è interessante?
2