di

Il portentoso V8 Ford da 7,3 litri è una delle unità più apprezzate nel mondo del tuning, nonostante sia stato sviluppato pochi anni fa. In effetti molte compagnie hanno già modificato il motore, e i ragazzi australiani di Harrop vi hanno sviluppato un propulsore apposito per rendere l'output fuori di testa.

All'inizio del video in alto è possibile osservare il V8 mentre viene lanciato ad giri elevati da una Ford Mustang Shelby GT350 a benzina. Con aspirazione naturale esso eroga una potenza di 557 cavalli, mentre si porta subito sugli 814 cavalli con la semplice installazione del turbocompressore. Di fabbrica non supera i 436 cavalli, per cui già in tale stadio avrebbe quasi raddoppiato l'output.

Successivamente il tuner ha deciso di far uso di un carburante a 85 ottani per rendere il V8 ancor più capace, e in effetti a 18 psi riesce già a toccare una potenza di 957 cavalli e 1.318 Nm di coppia. Il top però si è toccato con la sostituzione del sistema di accelerazione con una parte da 102 millimetri (la GT350 aveva un acceleratore da 87mm) e con una pressione di 19 psi: l'output in tale configurazione ammonta a 994 cavalli di potenza e 1.329 Nm di coppia.

Non siamo ancora giunti alla versione definitiva, dove con una pressione di 20 psi il V8 Godzilla scarica al suolo ben 1.029 cavalli e 1.339 Nm per lo stupore generale di vari esperti. Adesso Harrop si è posta l'obiettivo di installare il motore su una Ford Falcon da drag race, la quale si stima possa completare il classico quarto di miglio in 8,9 secondi e con una velocità in uscita di 241 km/h. Il conducente dovrà tenersi forte.

A proposito di Ford, la casa automobilistica statunitense ha appena condiviso i nuovi piani per i prossimi anni: l'Ovale Blu ha ulteriormente incrementato gli investimenti sull'elettrificazione ponendosi un traguardo molto ambizioso da tagliare entro il 2030. Intanto il brand si prepara a commercializzare il promettente Ford F-150 Lightning: il primo pickup a zero emissioni della compagnia vuole portare le EV sotto una nuova luce.

FONTE: motor1
Quanto è interessante?
2