Tony Kanaan guida la McLaren F1 di Ayrton Senna: 'Il momento più bello della mia carriera'

INFORMAZIONI SCHEDA
di

Esistono dei momenti talmente emozionanti che le parole non possono descrivere, fortuna che in questo caso ci pensa un video YouTube a mostrarci Tony Kanaan alla guida della mitica McLaren F1 di Ayrton Senna, la monoposto con cui il campione brasiliano ha conquistato il titolo iridato nel '91. "È il momento più bello della mia carriera!" ha detto il pilota.

Nominato direttore sportivo di Arrow McLaren (qui l'omaggio alla storia delle Triple Crown McLaren) nello scorso mese di ottobre, in occasione del weekend del Velocity Invitational, Kanaan ha avuto la possibilità di salire a bordo della McLaren MP4/6 campione del mondo di Formula 1. Una doppia emozione per l'ex pilota di IndyCar che ha potuto così riavvicinarsi con un suo idolo di infanzia ma anche con un suo grande amico, per non dire addirittura salvatore.

Ayrton Senna, al quale Netflix dedicherà una serie TV, nel 1993 salvò letteralmente la carriera del giovane Kanaan, il quale per motivi economici (nonostante una pole position appena conquistata) si apprestava a correre la sua ultima corsa tra i professionisti. Emozione doppia, dunque, che il pilota non è riuscito a nascondere in alcun modo.

"Ci sono stati molti momenti da ricordare nella mia carriera, ma questo li batte tutti", ha commentato appena sceso dalla monoposto che fu di Ayrton, raccontando quasi come fosse un bambino tutte le sue sensazioni provate alla guida. L'auto in questione è dotata di un motore V12 aspirato da 3,5 litri, che non si vergogna a far sentire il suo rombo ad ogni accelerazione. "Non credo ci siano le giuste parole per descrivere cosa vuol dire tutto ciò per me", ha terminato Kanaan.