Elon Musk vuole mettere razzi propulsori sulle nuove Tesla Roadster, e farle volare

Elon Musk vuole mettere razzi propulsori sulle nuove Tesla Roadster, e farle volare
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Elon Musk vuole equipaggiare alcune delle nuove Tesla Roadster con dei razzi propulsori, in modo da farle fluttuare nell'aria come la DMC-12 di Back to the Future. Una burla? A noi sembra piuttosto serio. I propulsori? Presi in prestito dall'altra sua azienda, Space X.

L'assurda conversazione è nata da un utente, un famoso videomaker di nome Maques Brownlee, che si chiedeva come sarebbe stata la Model S di prossima generazione, notando che le vetture Tesla diventano sempre più sofisticate negli anni. Così un utente ha postato una foto della DeLorean vista in Back to the future 2 ("Strade? Dove stiamo andando noi non c'è bisogno di strade") accompagnandola con la scritta "la Model S del 2022".

Ed è qui che è arrivata l'inaspettata risposta di Elon Musk in persona: "Effettivamente la nuova Roadster farà qualcosa del genere", ha detto il patron di Tesla. E lo farà grazie al sistema di propulsione sviluppato da Space X, che sarà montato al posto dei due sedili posteriori, ha poi aggiunto sempre con un tweet.

"Ma è legale?", gli ha comprensibilmente chiesto un altro utente. "Non penso che la legge abbia previsto uno scenario del genere", ha prontamente risposto Musk. "Quindi probabilmente sì, per un po' di tempo". Ecco, non siamo francamente sicuri che le leggi sulla omologazione stradale funzionino proprio così, ma ok.

La nuova Tesla Roadster è attesa per il 2020, ad un prezzo di 200.000$ per il modello base. Che non includerà razzi, immaginiamo. O forse sì?

FONTE: Insideevs
Quanto è interessante?
4