Elon Musk sta vendendo le sue azioni Tesla: è al 30 percento del processo

Elon Musk sta vendendo le sue azioni Tesla: è al 30 percento del processo
INFORMAZIONI SCHEDA
di

La scorsa settimana il CEO di Tesla Elon Musk ha realizzato un sondaggio Twitter quantomeno bizzarro, all'interno del quale chiedeva agli utenti social se avesse dovuto vendere o meno il 10 percento delle sue partecipazioni in Tesla (TSLA).

L'eccentrico miliardario di origini sudafricane ha messo in piedi questo particolare comportamento per via del clima politico che si respira negli Stati Uniti. L'amministrazione Biden pare abbia intenzione di incrementare il carico fiscale sui cittadini più abbienti ma, dato che il patrimonio di Musk è composto quasi esclusivamente dalle azioni TSLA, non può versare ingenti tributi.

La tassazione su questi titoli finanziari possono essere effettivamente esercitate soltanto alla loro cessione, quindi Musk ha passato la palla agli utenti Twitter con la promessa di dare loro ascolto qualunque fosse l'esito del sondaggio. Ebbene il boss di Tesla dovrà cedere all'incirca 21 miliardi di dollari in azioni, e ha già cominciato a farlo.

Questa mattina infatti un documento della Securities and Exchange Commission (SEC) ha confermato l'avvenuta cessione di 683,7 milioni di dollari in azioni Tesla da parte di Musk, che ormai si è complessivamente liberato di 5,2 milioni di azioni (a occhio e croce sono più di 5,5 miliardi di dollari).

In totale dovrà vendere circa 17 milioni di azioni TSLA, per cui il processo dovrebbe essere al 30,5 percento del suo compimento. Probabilmente l'intenzione è quella di completare la manovra entro la fine dell'anno, ma tutto ciò non sta facendo bene al valore in borsa: dalla pubblicazione del sondaggio il titolo è passato da una quotazione di 1.229 dollari agli attuali 1.024 dollari. Ovviamente l'annuncio della grossa vendita ha innescato una emulazione da parte di grandi e piccoli azionisti, spaventati da un possibile crollo verticale del titolo sul mercato azionario.

Adesso però la casa automobilistica californiana può distrarsi con un'ottima notizia in arrivo dagli Stati Uniti: Tesla vende più di Mercedes e punta a superare tutti gli altri produttori di autovetture.

FONTE: teslarati
Quanto è interessante?
2