Elon Musk contro tutto e tutti: nella mail ai dipendenti 'Vendete tutto ciò che potete'

Elon Musk contro tutto e tutti: nella mail ai dipendenti 'Vendete tutto ciò che potete'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Al mese di settembre restano poco più di 15 giorni, significa che società come Tesla stanno per chiudere un nuovo trimestre finanziario. Ecco dunque puntuale, quanto un orologio svizzero, la mail di Elon Musk ai propri dipendenti che li spinge a dare il massimo al fine di ottenere risultati eccellenti.

Il Q3 2021 che si appresta a finire dovrebbe portare ottimi risultati alla casa automobilistica di Fremont, nonostante la grossa crisi di chip che ancora è lontana dal finire. Nella tradizionale mail rivolta ai dipendenti il CEO ha scritto: “La fine dell’attuale trimestre porterà a numeri insolitamente alti, visto quanto stiamo soffrendo per la carenza di chip (e così il resto dell’industria). Alle linee di montaggio mancano diversi elementi che andranno aggiunti successivamente alle auto già assemblate, quando sarà possibile.”

Tutto questo però non sta certo scoraggiando Musk, che ha ribadito ai dipendenti: “Non lasciamoci condizionare, questa è la più grande ondata della storia di Tesla”, riferendosi alle consegne effettuate nel trimestre. Per il CEO e i relativi investitori potrebbe dunque arrivare un nuovo trimestre da record, tuttavia Musk stesso ha ribadito che la mancanza di chip “resta assolutamente seria” per Tesla. Il Chip Shortage non è il solo grattacapo per il manager: nelle ultime ore infatti Elon Musk ha attaccato Ford e i sindacati USA per via dei nuovi incentivi auto.

Perché il terzo trimestre dell’anno sia da incorniciare, Tesla deve superare le vendite spaziali del Q2 2021.

FONTE: Reuters
Quanto è interessante?
2