Elon Musk ha spiegato perché dentro alle Model 3 c'è una telecamera

Elon Musk ha spiegato perché  dentro alle Model 3 c'è una telecamera
di

Le Tesla Model 3 montano una telecamera posizionata all'altezza dello specchietto retrovisore, fino ad oggi non era chiaro a cosa servisse. Ora Elon Musk ha finalmente svelato il mistero, e la risposta ci dà nuovi dettagli sui taxi autonomi di Tesla.

Perché le Tesla Model 3 hanno una telecamera all'interno dell'abitacolo? Per prepararci per quando saremo competitor di Uber e Lyft, ha spiegato il numero uno di Tesla, Elon Musk. In passato si è parlato in più occasioni dell'eventualità in cui anche Tesla entrasse a gamba tesa nell'affollato campo da gioco della mobilità urbana.

Per il momento la mossa più evidente in questo settore è rappresentata dal programma Uber Elevate, quello sui taxi volanti che nel 2020 inizieranno ad essere operativi in Texas e a Dubai. Ora Musk torna ad ipotizzare il lancio di un servizio di taxi autonomi, senza pilota.

Il fatto che i taxi del futuro immaginati da Tesla non avranno un tassista a bordo non significa che dovranno essere incustoditi: "se qualcuno danneggia l'auto avremo modo di controllare il video per capire cosa è successo", ha spiegato Musk.

Il servizio di taxi autonomi di Tesla potrebbe essere uno dei più ingegnosi: la flotta di veicoli è messa a disposizione direttamente dai clienti, parcheggi la macchina per entrare in ufficio? Puoi decidere di metterla a disposizione degli altri per otto ore. A quel punto il tuo veicolo può essere chiamato dagli utenti del servizio taxi on-demand di Tesla, e tu ci guadagni.

"Vogliamo che il costo del possesso dell'auto venga abbassato così tanto da permettere a qualsiasi persona di acquistare una Tesla", ha spiegato sempre Musk.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
2