Elon Musk: quanti soldi ha veramente il CEO di Tesla?

Elon Musk: quanti soldi ha veramente il CEO di Tesla?
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Un lungo articolo del Wall Street Journal fa le pulci al patrimonio personale di Elon Musk, che proprio di recente ha annunciato di volersi disfare di tutti i suoi immobili. Il CEO di Tesla sarà pur un miliardario, sulla carta, ma secondo il report non naviga di certo in un mare di soldi. Anzi, tutte gli indizi sembrano dimostrare il contrario.

Il patrimonio di una persona, per definizione, include tutti i suoi asset. Non solo i soldi, dunque, ma tutti i beni mobili, immobili e anche le azioni. Tecnicamente pure i debiti. Non c'è nessun dubbio che Elon Musk sia estremamente ricco, dunque.

Ma il WSJ racconta una situazione patrimoniale meno felice di quanto si possa immaginare. Il grosso del patrimonio di Elon Musk è in azioni delle sue compagnie, di cui intende esercitare il controllo. Quanto alle disponibilità liquide, i soldi cash nei suoi conti correnti? Sono pochi.

"Deve farsi fare dei prestiti, in alcuni casi parliamo di grosse cifre, per mantenere il suo stile di vita e i suoi investimenti. Questo per non dover liquidare le sue azioni e perdere il controllo delle aziende che dirige", scrive il WSJ. "Circa metà delle sue azioni Tesla sono a garanzia di prestiti personali".

Ora Elon Musk deve trovare quasi 600 milioni di dollari per poter acquistare un enorme pacchetto di azioni Tesla ad un prezzo congelato, premio che si è guadagnato per gli ottimi risultati conseguiti dall'azienda negli ultimi mesi. Eh già, perché Elon Musk non percepisce alcun stipendio da Tesla, e l'unico pagamento che riceve —tassativamente vincolato alle performance dell'azienda— è in azioni.

Il WSJ ci va cauto prima di sostenere che Musk non abbia sufficiente liquidità per comprare le azioni, ma diversi indizi farebbero pensare che le cose stiano esattamente così. È lo stesso imprenditore, infatti, ad essersi definito privo di fondi liquidi (denaro contante, detto volgarmente). La prima volta durante il divorzio con la prima moglie, dove i suoi legali avevano spiegato che era stato costretto a chiedere dei prestiti agli amici, e la seconda nel più recente processo contro il sub che aveva chiamato "pedofilo".

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
1