Elon Musk al SNL: le rivali di Tesla sommergono il programma di pubblicità

Elon Musk al SNL: le rivali di Tesla sommergono il programma di pubblicità
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Uno degli eventi più attesi dell'appena concluso fine settimana è stata la presenza di Elon Musk, in qualità di conduttore, al Saturday Night Live. Quale occasione migliore per la concorrenza di Tesla per pubblicizzare le proprie vetture?

Durante la prima parte del programma sono andati in onda gli spot di Audi e-tron GT, Ford Mustang Mach-E, Lucid Air e Volkswagen ID.4. Lucid Motors, azienda fondata dall'ex ingegnere Tesla Peter Rawlinson, ha perfino preventivamente pubblicizzato la messa in onda del nuovo spot tramite i suoi canali social. La futura berlina Air potrà percorrere ben 832 km con una singola carica, non è quindi strano che nello spot - visibile in calce - venga sottolineata l'autonomia di 500 miglia.

La testata Adweek ha inoltre notato che gli spazi pubblicitari dei video YouTube della puntata sono stati acquistati da Sierra Space, compagnia rivale di SpaceX (azienda aerospaziale fondata e condotta da Elon Musk).

Durante la puntata del Saturday Night Live Elon Musk ha dichiarato di essere affetto dalla sindrome di Asperger, si è vestito da Wario ed ha - come al solito - fatto in modo che la quotazione della criptovaluta Dogecoin schizzasse alle stelle.

Nel monologo Elon Musk ci ha ricordato che lui ha reinventato l'auto elettrica, gli spot vogliono ricordare al pubblico che sul mercato ora ci sono molte alternative a Tesla. Trarre un vantaggio dalla popolarità del CEO della compagnia rivale è una mossa astuta ma, in questo caso, appare anche come una celebrazione dell'enorme potere mediatico che caratterizza la figura di Elon Musk.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
1