Elon Musk:'Questa per Tesla sarà la settimana più intensa per le consegne'

Elon Musk:'Questa per Tesla sarà la settimana più intensa per le consegne'
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Elon Musk, CEO di Tesla, ha appena affermato che la settimana appena cominciata sarà la più intensa in assoluto per le consegne di veicoli. Lo abbiamo appreso attraverso la consueta mail ai suoi dipendenti, che adesso sono chiamati a rispondere ad un periodo particolarmente intenso.

Il breve messaggio di Musk contiene anche dei ringraziamenti per gli sforzi, mirati a chiudere al meglio il terzo quarto del 2021. Chi segue la casa automobilistica californiana sa benissimo che alla fine di ogni quarto si prova massimizzare il più possibile le consegne per restituire numeri spesso impressionanti, e adesso non vediamo l'ora di poterli leggere.

Ciò è dovuto al fatto che Tesla non possiede una fitta rete di concessionarie terze, bensì gestisce personalmente la vendita e l'assistenza per tutti i suoi servizi. In pratica ogni esemplare prodotto resta di proprietà della compagnia fino a quando non viene consegnato nelle mani dell'acquirente, per cui le accelerazioni alla fine di ogni trimestre acquisiscono senso soltanto per il brand di Palo Alto.

Attualmente l'unico problema di questa strategia risiede nella scarsità globale di semiconduttori, che sta limitando in modo sensibile la produttività degli stabilimenti realizzando un collo di bottiglia nelle forniture. Mesi fa Elon Musk non credeva che la problematica potesse risolversi nel breve, ma di recente si è detto più ottimista: per lui entro un anno la situazione andrà a distendersi.

Se dovesse davvero andare così Tesla potrebbe lanciare a ruota libera le operazioni presso lo stabilimento di Austin, Texas, e quello di Berlino, in Germania. Entrambi sono ancora in fase di costruzione, ma l'inaugurazione è imminente: a Berlino la festa è già stata organizzata per il 9 ottobre.

Per chiudere senza allontanarci dalla California vogliamo rimandarvi ad una notizia davvero particolare. Tesla ha appena lanciato il Safety Score: la Guida Autonoma in Beta soltanto per i conducenti più attenti.

FONTE: electrek
Quanto è interessante?
2