Elon Musk porta una Tesla Roadster e una Tesla Model Y al meeting degli azionisti, le foto

Elon Musk porta una Tesla Roadster e una Tesla Model Y al meeting degli azionisti, le foto
di

Esiste un paradiso per gli appassionati Tesla? Probabilmente si e si chiama “annual shareholder meeting”, la riunione annuale degli azionisti. Detta così sembrerebbe un evento molto noioso, se non fosse che Elon Musk tiene un resoconto live e porta con se tutte le auto del suo parco, soprattutto quelle di prossima uscita.

Chi si è presentato all’incontro ha infatti potuto toccare con mano ben tre vetture in arrivo sul mercato: il truck elettrico Tesla Semi, la potente Tesla Roadster e l’attesa Tesla Model Y, il crossover ispirato al best seller Model 3. Ovviamente chi ha presenziato la riunione non ha tardato a pubblicare sui social e sui forum dedicati al mondo Tesla le immagini delle auto, tutte rigorosamente “vestite di rosso” per l’occasione - un colore che la società associa alla passione e alla determinazione (uno smacco al rosso Ferrari?).

Se il Semi e la Roadster erano già apparsi in alcune occasioni sparse, negli scorsi mesi, per la Model Y del 2020 si tratta della prima “uscita pubblica ufficiale”. Durante il meeting degli azionisti del 2018 Musk aveva portato due Model Y ma ancora sotto forma di prototipo, una bianca e una blu metallizzato, che all’epoca stavano svolgendo i test pratici. Oggi invece siamo vicini alla partenza della produzione, con le prenotazioni che si preparano a esplodere.

FONTE: Teslarati
Quanto è interessante?
2