Elon Musk porta a spasso l'ambasciatore cinese su una Tesla Model S Plaid

Elon Musk porta a spasso l'ambasciatore cinese su una Tesla Model S Plaid
di

Tesla ha avuto un debutto scoppiettante in Cina, con la costruzione della Giga Shanghai (impianto che sta esportando veicoli anche in Europa, in attesa che apra la Tesla Giga Berlin) e vendite sopra ogni rosea previsione. Elon Musk ha ottimi rapporti con i politici cinesi e ha appena portato l'ambasciatore cinese a fare un giro sulla Tesla Model S.

Qin Gang, ambasciatore cinese negli Stati Uniti, ha avuto la possibilità di visitare l'impianto Tesla di Fremont, là dove viene prodotta la Tesla Model S. Aggiornata di recente (Tesla presenta la Model S 2022), con tanto di versione ultra potente con tre motori elettrici, la Tesla Model S è il fiore all'occhiello del produttore californiano, possiamo dunque immaginare che il giro fatto fare a Gang da Elon Musk sulla Tesla Model S Plaid sia stato più che appagante.

A raccontare la storia è stato lo stesso ambasciatore su Twitter, dove ha scritto: "Ho fatto un giro su una Tesla Model S Plaid con Autopilot. Un modello super potente per un viaggio estremamente comodo." Possiamo dunque immaginare che Elon Musk abbia preferito mostrare la Guida Autonoma dell'auto anziché spaventare l'ambasciatore con la sua incredibile potenza, i due però non hanno parlato soltanto di auto, a detta di Gang è stato un incontro ispirato durante il quale si è trattato di "vetture a quattro ruote, di stelle nel cielo, di ricerche sulla mente umana, del significato della vita sulla Terra e il nostro futuro nello Spazio."

Non dev'essere affatto male trascorrere i pomeriggi in California con Elon Musk...

Quanto è interessante?
2