di

Chi ha avuto la fortuna di andare al Computer Vision and Pattern Recognition (CVPR) 2019 a Long Beach, in California, si è ritrovato a sorpresa una nuova Tesla Roadster rossa fiammante, portata da Elon Musk per la felicità degli ingegneri presenti.

Lo sappiamo grazie a un video postato online, che ci mostra effettivamente il nuovo bolide elettrico da vicino, a 360 gradi. Il CVPR, per chi non lo sapesse, è quell'evento che chiama a raccolta l'Institute of Electrical and Electronics Engineers (IEEE) e la Computer Vision Foundation (CVF) per discutere di computer del futuro, Machine Learning, robotica, intelligenze artificiali, con gli specialisti del settore che presentano le loro ultime ricerche.

Dal 16 al 20 giugno, il Long Beach Convention Center è tornato dunque a essere il centro nevralgico dell'ingegneria tecnologica (questa è la 32esima edizione del CVPR), e la nuova Tesla Roadster non avrebbe potuto trovare palcoscenico più adatto. Le auto Tesla sono spesso definite "Computer su quattro ruote" e in effetti gran parte del loro appeal (se si escludono gli avveniristici motori elettrici) deriva proprio dal software di bordo, che toccherà vette inedite il prossimo anno con il debutto della guida autonoma completa, anche cittadina.

La nuova Roadster in particolare "avrà un Augmented Mode che andrà a migliorare sensibilmente l'esperienza di guida del conducente, che avrà il totale controllo del mezzo. Sarà come stare in una corazza di metallo ma a forma di auto" ha twittato tempo fa Elon Musk. Le aspettative attorno all'Augmented Mode sono davvero alte, del resto sono state sviluppate (anche) da Andrew Kim, ex dipendente di Microsoft e addetto al progetto HoloLens... cosa avrà autorizzato questa volta Musk? Lo scopriremo nei prossimi mesi, nel frattempo sappiamo che la nuova Tesla Roadster è capace di effettuare lo 0-100 in appena 1,9 secondi - e senza rinunciare all'autonomia. Promette infatti quasi 1.000 km con una sola carica, grazie a una mostruosa batteria da 200 kWh. Vedremo se ogni promessa sarà mantenuta.

FONTE: Teslarati
Quanto è interessante?
1