Elon Musk ai dipendenti Tesla: "Siamo vicini a raggiungere la redditività"

Elon Musk ai dipendenti Tesla: 'Siamo vicini a raggiungere la redditività'
di

Arrivano nuovi dettagli e retroscena a seguito dell'accordo raggiunto da Elon Musk con la SEC a seguito dei tweet inviati lo scorso mese di agosto, quando aveva minacciato di ritirare la società dal listino azionario.

In un'email inviata ai dipendenti Tesla nella giornata di ieri, l'amministratore delegato ha voluto fare il punto sulla situazione economico-finanziaria della società a ridosso della chiusura del trimestre.

Musk ha sottolineato che la società è "molto vicina al raggiungimento della redditività, e a dimostrare che i detrattori avevano torto". Qualora il produttore di veicoli elettrici dovesse sul serio chiudere il trimestre in attivo, per l'amministratore delegato sudafricano si tratterebbe di un risultato straordinario, che aveva preannunciato nel corso della conference call dello scorso mese si Agosto, quando aveva promesso agli investitori che la società avrebbe raggiunto la redditività in occasione del Q3 2018.

La società non ha mai realizzato un profitto su base annuale, e nella sua storia ha registrato solo due trimestri redditizi. Musk ha definito questa "una vittoria epica e oltre ogni aspettativa" e nella mail ha voluto ringraziare tutto il team di Tesla "per il duro lavoro".

In particolare, quest'ultima parte si collega a quanto avevamo riportato ieri su queste pagine: nelle ultime settimane Tesla ha aumentato i carichi di lavoro per aumentare gli obiettivi di produzione.

FONTE: BI
Quanto è interessante?
4

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!