Elon Musk conferma: il nuovo chip Autopilot di Tesla disponibile entro 6 mesi

di

Nonostante il recente accordo con la SEC, Elon Musk continua ad annunciare le novità di Tesla. In particolare, oggi l'imprenditore ha affermato, con una serie di tweet, che il nuovo chip Autopilot della società californiana arriverà entro 6 mesi.

In particolare, sempre stando a Musk, quest'ultimo potrà essere installato su tutti i veicoli che dispongono della versione 9 del software di Tesla, rilasciata a inizio mese. Chi dispone dell'optional "guida autonoma al massimo potenziale" otterrà l'update hardware in modo completamente gratuito, mentre tutti gli altri dovranno sborsare circa 5.000 dollari.

L'imprenditore ha anche parlato di un incremento delle prestazioni che va dal 500% al 2000%. Questo in termini di telecamere, che saranno in grado di gestire una risoluzione più elevata, cosa che garantisce un miglioramento in ambito di individuazione degli ostacoli.

Le conferme di Musk sono arrivate dopo un articolo dei soliti colleghi di Electrek, nel quale si parla proprio del nuovo chip Autopilot di Tesla, che a quanto pare disporrà anche di un sistema di reti neurali. Per ulteriori informazioni legate al "Pilota automatico", vi rimandiamo alla pagina dedicata sul sito ufficiale della società californiana. Le promesse del CEO di SpaceX verranno mantenute? Non lo possiamo sapere con certezza, ma i possessori di veicoli Tesla sembrano essere fiduciosi.

FONTE: Electrek
Quanto è interessante?
1

Scopri le migliorie offerte del Black Friday 2018: sconti e promozioni per risparmiare sui tuoi acquisti!

Elon Musk conferma: il nuovo chip Autopilot di Tesla disponibile entro 6 mesi