Elon Musk conferma l'inizio della produzione della Tesla Model S a 3 motori

Elon Musk conferma l'inizio della produzione della Tesla Model S a 3 motori
di

La sfida "a distanza" fra Tesla e Porsche sul circuito del Nürburgring ha svelato una novità molto importante: abbiamo assistito al debutto della Tesla Model S P100D+, potenziata rispetto alla Performance attuale, la cui produzione prenderà il via a fine 2020.

A confermarlo è stato proprio Elon Musk su Twitter, incalzato da Teslarati: "La variante a 7 posti di Model S con motore 'Plaid' andrà in produzione a ottobre/novembre del prossimo anno". Nonostante qualche mese fa il CEO della compagnia avesse confermato come Model S e Model X non fossero più auto fondamentali per Tesla, destinate dunque a scomparire pian piano, questa variante super potenziata e a 7 posti sembra "il canto del cigno" di un'auto ormai diventata leggendaria per come ha cambiato il mercato - elettrico e non solo.

Una vettura che battendo il recente record della Porsche Taycan, si dice sia ben 20 secondi più veloce, potrebbe diventare l'elettrica 4 porte più veloce del mercato - per rimanerlo svariati anni. Certo una versione simile, potenziata all'estremo, forse al massimo delle possibilità attuali di Tesla (Roadster a parte, che appartiene comunque a un'altra categoria), avrà un costo non indifferente: sarà di fatto la Model S più costosa di sempre, diretta concorrente proprio della Porsche Taycan. La sfida si fa dunque ancora più accesa. (Foto cover: Stefan Baldauf)

FONTE: Teslarati
Quanto è interessante?
1