Elon Musk si concentra sull'Europa: slittano i tempi di consegna della Model 3 negli USA

Elon Musk si concentra sull'Europa: slittano i tempi di consegna della Model 3 negli USA
di

Tesla è certamente un'azienda americana sino all'osso, il Nord America infatti resta il mercato principale dell'azienda, Elon Musk e soci però stanno scommettendo anche sull'estero - soprattutto sull'Europa. Proprio a causa del vecchio continente ci vuole più tempo per ricevere una Tesla in patria.

Sembra incredibile ma è quello che sta succedendo in queste ore: l'enorme domanda di auto Tesla in Europa e in altri mercati del mondo sta facendo slittare i tempi di consegna negli USA. All'inizio del mese di ottobre i tempi di attesa per una nuova fiammante Model 3 erano di circa 2-3 settimane, adesso siamo passati a 6-10 settimane per la Standard Range Plus e la Long Range, mentre per la Performance l'attesa è di 8-10 settimane.

Discorso differente in Italia ad esempio, dove la Model 3 Standard Range Plus viene consegnata a Novembre ordinandola nel momento in cui scriviamo. Lo stesso vale per il Belgio, il Regno Unito, l'Olanda, il che significa 4 settimane di attesa al massimo. Certo qualcuno potrebbe obiettare: e se i tempi di consegna negli USA fossero lievitati per la grande richiesta casalinga?

A dare la "colpa" all'Europa è stata in realtà una fonte vicina a Tesla stessa, che ha messo nel calderone anche l'Australia e la Cina - dove ricordiamolo solo adesso è entrata in funzione la nuova Gigafactory 3. Vedremo se i ritardi americani influenzeranno le vendite dell'ultimo trimestre dell'anno, durante il quale la società di Musk vorrebbe superare le 100.000 consegne...

FONTE: Electrek
Quanto è interessante?
1
Elon Musk si concentra sull'Europa: slittano i tempi di consegna della Model 3 negli USA