Elon Musk annuncia ritardi in Tesla per l'aggiornamento di Autopilot, ma ne varrà la pena

Elon Musk annuncia ritardi in Tesla per l'aggiornamento di Autopilot, ma ne varrà la pena
INFORMAZIONI SCHEDA
di

Il CEO di Tesla Elon Musk ha fornito nuove informazioni circa l'attesissima riscrittura del proprio sistema di guida autonoma: l'Autopilot. L'aggiornamento era atteso a brevissimo, ma a quanto pare c'è stato un prolungamento dello sviluppo equivalente ad oltre un mese.

Il noto CEO ha fatto sapere che la rete neurale è la causa maggiore dei ritardi, ma l'update introdurrà anche un nuovo e più approfondito sistema di riconoscimento, il quale consentirà l'aggiunta di ulteriori funzionalità al pacchetto "Full Self-Driving".

"Il miglioramento del Full Self-Driving rappresenterà un salto quantico perché è una riscrittura fondamentale, non una modifica incrementale. Sto guidando l'ultimo ritrovato tecnologico in fase alfa personalmente. Non è stato necessario quasi alcun intervento nel tragitto tra casa e lavoro. Il rilascio pubblico limitato avverrà in 6-10 settimane." Queste le parole pronunciate da Musk alcune settimane fa, ma evidentemente non tutto è filato per il verso giusto.

A ogni modo si prevede di "rilasciare una beta privata in 2 o 4 settimane, mentre la beta pubblica (possessori in early access che decidono di aderire) verrà 4 o 6 settimane dopo, infine tutti i proprietari di Tesla negli Stati Uniti saranno accontentati entro metà dicembre. La schedule appena citata sarà accurata soltanto nel caso in cui non incontreremo grossi inconvenienti."

Insomma, i lavori procedono a ritmo serrato, ma le battute d'arresto fanno parte del gioco. Elon Musk avrebbe voluto lanciare il suo servizio Robotaxi entro la fine dell'anno tramite l'immissione in strada di circa un milione di veicoli, ma i taxi senza conducente pare dovranno aspettare ancora un po'.

Nel frattempo Musk ha avuto un botta e risposta con l'ex CEO di Microsoft, Bill Gates. Quest'ultimo sostiene che gli autoarticolati elettrici come il Tesla Semi non hanno futuro in quanto poco efficienti per via del peso delle batterie ma, secondo Musk, Gates "non ne ha alcuna idea".

FONTE: electrek
Quanto è interessante?
1